Se Dio non avesse voluto che ci toccassimo ci avrebbe fatte con le braccia più corte

                  Oddio non è che adesso che ho esordito con la citazione inneggiante all’onanismo selvaggio, rubandola ovviamente da uno dei manualetti di sopravvivenza con cui mi sono sollazzata nella toilette durante l’ultimo calvario postuniversitario (l’unico posto dove mi sono concessa letture scelte da me medesima che non avessero nulla a che vedere … Continua a leggere

RE-PU-LI-STI

 Non c'ho mai capito una sega della divisione in sillabe. Alla soglia dei trent'anni non credo che mi applicherò. Già dilettarsi con gli acronimi prediletti da Mrs Moratti è avvilente (signora la prego mi dia due chili di PECUP…. Amore ma hai scoreggiato? Oh sì tesoro… con tutti quei peperoni mi è scappato un gran bel POF ecc ecc). Figuriamoci … Continua a leggere

NASCOSTA

È che mi sento giù. E non è perché quest'anno maledetto che ho appena concluso si sia tenuto tutto il suo carico di negatività. La paura che tutto il casino ti abbia seguito in una nuova avventura, che ti stia alle calcagna, è ancora tanto forte. Non ho nulla da scrivere. Non riesco nemmeno ad essere arrabbiata. Mi sembra di … Continua a leggere

MUTE BLINDNESS

Ma porca put… uff. risbuff.. non mi viene manco una frase che non finisca senza una parolaccia o un qualcosa per cui sarò rimproverata dalle mie mamme putative del blog. Stasera mi sono veramente girate e io quando sono davvero arrabbiata so fare solo una cosa. Scrivere. E fino a qualche tempo fa scrivevo qui tutte le cose che mi … Continua a leggere

SE TI SI ALLAGA LA CASA E PIANGI PEGGIORI LA SITUAZIONE

Mi sono talmente rotta le palle di parlare d'amore che avrei potuto starmene tranquillamente altri due mesi in silenzio senza sconvolgere il mio già precario equilibrio. È la stessa sensazione di tentar di dare fiato ad un panciuto strumento di quelli popolari paesani e pecorari, con un buco di sette centimetri proprio nel bel mezzo dell'otre. In pratica se parlassi … Continua a leggere

THE BUTTERFLY EFFECT

Ma possibile che io debba fare sempre la Medusa della situazione?? Il flagello di Dio, la millesima locusta che distrugge i raccolti? Da dove cazzo l'ho ereditato questo disfattismo pietoso? E ogni volta che la mia vita sfiora quella altrui debba causare un intreccio di dolore di cui non riuscirò a liberarmi per decenni? Crisi e dubbi ed incertezze e … Continua a leggere